Your address will show here +12 34 56 78
Accessory, Blog, Rubriche, Trends

Azzurro. Insolito, sofisticato, inaspettato. E’ lui il colore della primavera estate 2018.

Dalle tonalità pastello alle nuances più decise, il light blu è il protagonista indiscusso della prossima stagione calda. Noi non potevamo certo ignorarlo e per questo ecco la nostra selezione per indossarlo scegliendo tra le proposte più interessanti.
keep reading

0

Accessory, Blog, Rubriche, Trends

Pois. Dalle Pin-up a Audrey Hepburn e Marilyn Monroe, sono un classico intramontabile che ci porta a rivivere l’eleganza dei celebri anni ’50.

Come disse Marc Jacobs “there is never a wrong time for  polka dots”. In effetti il celebre designer ci aveva visto lungo e, anche per questa estate, i pois tornano i protagonisti della passerella. keep reading

0

Accessory, Blog, Trends

Animalier. Glamour e super chic, tavolta elegante, a volte provocotorio. L’animalier ha da sempre affascinato molti designer. E oggi torna tra i must have della prossima stagione.

E se un tempo era adatto solo alle “Bombshell”, dalla metà degli anni ’50, grazie a Christian Dior che sdoganò questo concetto, iniziò ad essere apprezzato da molte Star e Maison di moda.
Persino Audrey Hepburn, icona di stile ed eleganza per eccellenza, indossò un cappello maculato firmato Givenchy. Negli anni ’80 Roberto Cavalli gettava le basi per il suo DNA stilistico e Valentino veniva soprannominato “Il Re della giugnla della moda”.
keep reading

0

Blog, EVENTI, ARTE &CO, Fashion Events, Fashion Show

Puntuale come ogni anno, è tornato l’appuntamento con Altaroma, la settimana della moda capitolina.

Tenutasi dal 25 al 28 gennaio, quest’anno ha visto coinvolti non solo gli spazi del Guido Reni District ma anche il Maxxi – Museo Nazionale delle arti del XXI secolo e La Galleria Nazionale. Inoltre, gallerie d’arte, prestigiosi hotel e i migliori Department Store della città hanno ospitato i numerosi eventi che hanno animato questa edizione.
keep reading

0

Blog, Trends
Fra i top trend moda per questa primavera-estate 2018 ecco le righe. Un vero e proprio revival, perché le righe, si sa, non passano mai di moda.

Righe! Mother of Pearl, brand inglese celebre per la particolare attenzione alle stampe e al design, ci propone nella Collezione estiva 2018 un look head to toe in seta costituito da pantaloni palazzo, blusa e blazer a bande bianche e rosse. keep reading

0

Blog, Trends

Cosa indossare a Capodanno?
Sta per iniziare il conto alla rovescia per il periodo più atteso dell’anno. Avete già pensato look per il party di fine anno? La parola chiave è “osare” facendo però attenzione a non commettere errori di stile. Via libera quindi a tulle e lustrini, abiti dalle forme poco convenzionali, accessori in rosso e alla golden mania.
Ecco i nostri consigli per un look perfetto.

 

 

GOLDEN: I colpi di testa sono assolutamente necessari nella notte di Capodanno. Chi non ha paura di osare, può puntare su un long dress dorato come quello in velluto di Morfosis o un abito in stile barocco come quello di Versace. Per chi invece vuole indossare solo qualche piccolo tocco scintillante, la soluzione è l’accessorio. Vi suggeriamo gli orecchini Nami di Noshi in oro e argento.

RED: E’ il colore must per le feste natalizie. Che si scelga un total look o un semplice accessorio, non si può di certo sbagliare. Il mini dress dal taglio super glamour come quello firmato Sara Battaglia può rivelarsi la scelta vincente. Se invece la vostra idea è quella di spezzare un outfit total black,  gli accessori fiammanti saranno la soluzione. L’ideale quindi è puntare su scarpe e borse. Vi proponiamo le Tallulah in camoscio di Damiano Marini o la Rose Knuckle Box Clutch di Alexander Mcqueen.


TOTAL BLACK:
Che sia una festività o un qualsiasi giorno dell’anno, il nero fa sempre tendenza. Per stravolgere però i classici outfit total black, a capodanno puoi giocare con tulle e swarovski o con tagli asimmetrici ed iper chic. Per chi vuole apparire elegante e scintillante, vi proponiamo la Smiling Moon in a Starry Sky Clutch di Benedetta Bruzziches. Le più romantiche invece non potranno di certo resistire al fascino del tubino monospalla di Pinko o delle Colette shoes di Andrea Mandin.

Adesso hai tutte le carte in regola per iniziare il 2018 con uno stile unico.

0

Blog, Trends

Tra i modelli di scarpe più trend di questa stagione possiamo sicuramente trovare loro: Gli stivali.

Non vi sono di certo passati inosservati gli stivali in glitter di Saint Laurent o quelli “a calzino” di Balmain? No di certo! E se invece vi dicessimo Biker,  con quel tocco “underground” che affidano ad ogni look  un’allure grintosa e sicura? E, poi, non possiamo dimenticare loro, gli intramontabili stivaletti con il tacco largo e un’aria un po’ retrò. Insomma, ecco i modelli più cool di questo inverno! keep reading

0

Blog, Interviste

Eliana Riccio, napoletana classe ’86, si laurea nel 2014 presso l’Istituto Superiore di Design di Napoli. Dopo gli studi , decide di fondare il suo brand Rosemari, la cui prima collezione Fall/Winter 2017-2018 è un tributo alle note ironiche e fresche dell’arte surrealista.

Abbiamo posto qualche domanda ad Eliana Riccio riguardanti il suo lavoro e le sue passioni, senza sottrarla a qualche curiosità da raccontarci.

 

C’è stato qualcuno che ti ha ispirata nel tuo lavoro, nella creazione di Rosemari?

Mia nonna mi ha influenzato molto in quello che faccio. Mi affascinava guardarla mentre si preparava, era una sorta di rito che riusciva quasi ad ipnotizzarmi, poi prendevo le sue riviste di moda e mi divertivo a sfogliarle e ad immaginare varianti dell’abito che vedevo su quei vecchi Vogue.

In quale città ti senti veramente a casa e magari ispirata per iniziare a lavorare ad una nuova collezione?

Io sono di Napoli e la mia città è parte di me, del mio lavoro. Però ho avuto la fortuna di poter passare 6 mesi in California e li mi sono sentita accolta e protetta. Ho creato la collezione SS18 di Rosemari, cui ho dato il nome della città in cui ho vissuto: Santa Cruz.

Hai qualche rito specifico da adottare prima di ogni tuo fashion show o di una presentazione?

Non credo di avere dei rituali particolari. Sono una persona timida e questo genere di situazioni mi mette sotto pressione, quindi cerco di concentrarmi su me stessa e di pensare alla collezione e devo dire che questo mi dà la forza e la sicurezza per affrontare  questo genere di eventi.

Hai degli hobbies che si distaccano completamente dalla moda?

Quando posso corro. Mi piace molto passeggiare all’aria aperta. Però la cosa che adoro più fare è sicuramente viaggiare. Quando ho un secondo libero dal mio lavoro, preparo la valigia e scappo.

Se ti portassero su un’isola deserta e potessi portare solo un oggetto con te, cosa porteresti?

Non saprei proprio, perché un oggetto solo è davvero troppo poco. Forse porterei la musica, io adoro ascoltare musica in qualsiasi momento della giornata.

0

Blog, Trends

atura d’inverno? La risposta è si!
Un trend davvero non convenzionale per la stagione fredda, ma davvero cool quest’anno è il tema naturale. In questa stagione A-I 2017/2018 abbiamo visto sfilare in passerella maxi-dress, camicie, gonne e giacche in un tripudio di stampe floreali, foliage e cortecce.
Nuances sobrie e calde richiamano le sfumature di stagione, spingendosi fino ai più intensi rosso e viola, donando al nostro look un appeal sofisticato e superfemminile. keep reading

0

Blog, Interviste

Martina Cella è una designer di 25 anni nata e cresciuta in Friuli Venezia Giulia, con alle spalle gli studi in fashion design presso l’Istituto Marangoni di Milano. L’inizio della sua carrierà è brillante: vince del concorso “ Next Generation“ indetto dalla Camera nazionale della Moda. Nel 2014 fonda il suo brand Martina Cella, dove semplicità e versatilità nella vestibilità trovano ospitalità in una nuova espressione di eleganza che unisce stile e comodità. keep reading

0

Blog, Trends

Quello degli orecchini spaiati è uno dei trend imperante sulle passerelle. Che siano invadenti o essenziali, geometrici o organici nessuna potrà fare a meno di indossarne una variante. Il significato di “spaiato” lascia, quindi, grandissima libertà di espressione. Che vogliate indossarli dello stesso brand o mixarne diverse, la parola d’ordine e Mix and Match! Non potrete sbagliare. keep reading

0

Blog, Trends

I 5 must have di questo inverno non potranno assolutamente mancare negli armadi di ogni donna.

Il giallo ancora una volta predomina sulla scala di colori e dona energia e positività a tutti i capi. Proposto nelle sue sfumature più di carattere, sarà uno dei colori più trend di tutta la stagione.

La sensualità che concede uno stivale cuissard non è da sottovalutare. Neri, bordeaux o rossi. Laccati, di vernice o di camoscio. I cuissard saranno davvero un must have al quale non sarà semplice sottrarsi. keep reading

0

Blog, Trends

Il velluto, dopo essere stata una tendenza fugace nella scorsa stagione invernale, torna come protagonista sulle passerelle delle collezioni fall winter 2017/18.

Grazie al tessuto morbido e ai toni accoglienti, il look in velluto dà vita ad un mix and match di stili per diverse personalità, adattondosi a qualsiasi tipo di outfit. Il must di questa stagione è utilizzarlo per il total look. Da top agli abiti, da jumpsuits agli stivali, ogni fashion victim non ha scuse per sottrarsi alla Velvet-Mania.

Come non amare ad esempio la tuta di Morfosis, abbinata magari con una camicia in plumetille nude?
I boots Balenciaga sono delle decollette con finto calzino in velluto. Tocco sensuale ad una scarpa che già promette di diventare una it shoe.

Super cool i mocassini di Trenta7 con punta in velluto color oliva e chiusura a cartella oro: per donne sofisticate dal look ricercato. Per le amanti del total pink un must have è la sneakers rosa di Chiara Ferragni per Superga, magari da abbinare ad una romantica gonna blu con drappeggio di Roland Mouret o un red velvet dress di Federica Tosi
 








0

Trends

Weekend sulla neve: ecco le tips di stile per essere al top anche sulla neve

Weekend sulla neve? Ecco qualche consiglio di stile per avere un look impeccabile e non perdere la propria eleganza dentro e fuori le piste da sci. Due pezzi immancabili nella nostra valigia per un weekend in montagna sono gli occhiali da sole, come quelli proposti da Poshead, necessariamente super cool e glamour. E ancora,  gli ski boots, quelli di Casadei ci hanno fatto innamorare, indossati dopo qualche discesa, magari per raggiungere una baita e rilassarsi mentre si sorseggia una tisana calda. keep reading

0

Accessory, Blog

Le vostre mani non sono mai state così gold

Mini anelli
: uno dei jewelry trend che continua a non stancare. Per chi è amante degli anelli, non può sottrarsi a questa moda very cool!
Anelli semplici, geometrici, sottili, da indossare su tutte le dita e da falange.  In oro, in bronzo, argento e chi più metalli ha più ne metta, alle dita, ovvio!

In una top five abbiamo selezionato quelli più glamour della stagione Autunno-Inverno 17-18. keep reading

0

Amato e odiato, di sicuro chiacchierato: Hedi Slimane da Saint Laurent non ha lasciato mai nulla al caso. Quello che è accaduto a Parigi durante la presentazione della Fall/Winter 2016 sa vagamente di testamento e addio.

Sin dal suo debutto con la Primavera/Estate 2013 il giudizio di pubblico e stampa sullo stilista parigino è sempre stato netto: sul fronte dei no tutti quelli che – a partire dalla scelta di eliminare Yves dal nome della griffe, rendendolo semplicemente un brand – credevano che la sua fosse solo una mossa di marketing; sul fronte dei sì, invece, tutti quelli che vedono molto di Slimane in Saint Laurent e molto di Saint Laurent in Slimane.

KIM_1437

La collezione presentata a Parigi è forse l’omaggio più compiuto che Slimane abbia mai reso al Monsieur Saint Laurent. Un incedere lento (e, stando a chi era presente, senza musica, ma con il solo accompagnamento della voce di Pierre Bergé che scandisce le uscite) che, modella dopo modella, riscopre i codici tanto cari al grande genio. Una silhouette rieditata che tiene conto del passato e ne fa tesoro.

KIM_2456

Lo smoking, i volant, le grandi e ingombranti pellicce: c’è tanto del padre in questa collezione. Una contemporaneità schiacciante ridisegna la figura delle donne, strizza la loro vite, accorcia i loro orli. Tutto questo è molto Slimane ma, ed è qui il passaggio fondamentale, anche e soprattutto Saint Laurent. A vegliare su ogni look c’è l’estetica skinny-youth (come l’ha definita Sarah Mower su Vogue.com) di Slimane, così presente eppure così defilata. Presente negli abiti attillati, presente nella magrezza sfacciata delle modelle, presente nelle scollature profonde che portano alla memoria le creazioni del grande couturier. Una donna consapevole, proprio come la voleva il Maestro, forte e sensuale che, mani sui fianchi, incede a grandi passi.

KIM_2337

Una liberazione, dunque. Finalmente il periodo di assestamento è finito, il ciclo si è compiuto e il testimone è stato raccolto. Gli anni che hanno separato le collezioni precedenti da questa sono stati solo un periodo di ricerca, probabilmente il percorso necessario per compiere la metamorfosi. Più couture e meno prodotto, più moda e meno stile.

Ogni abito, ogni giacca e ogni cintura grida il nome di Yves Saint Laurent e lo fa con la voce di Hedi Slimane. Il compromesso perfetto, il momento giusto per pensare al futuro della Maison.

Andrea Pesaola

0

PREVIOUS POSTSPage 1 of 60NO NEW POSTS